Orologio Richard Mille RM 56-01 Tourbillon Zaffiro

Richard Mille RM 56-01 Tourbillon Zaffiro: è una novità presentata all’ultimo salone dell’alta orologeria. In questo orologio la piastra di base è stata completamente rimossa e sostituita da grandi lastre trasparenti che supportano l’intero movimento. La struttura romboidale cristallina di zaffiro sintetico, cristallo Al2O3 ha un alto punto di fusione pari a 2303 gradi Kelvin e una espansione lineare con coefficiente termico minimo, il che dona una stabilità eccezionale offerta anche nelle condizioni più estreme.

Leggi tutto

Orologio Richard Mille RM030 Black Night

RM030 Black Night è una serie limitata di una nuova linea di segnatempo targati Richard Mille e vale la pena approfondirne la conoscenza. Richard Mille RM030 Black Night ha la cassa in titanio con trattamento DLC, con réhaut e altri elementi, come la punta della lancetta dei secondi, l’indicatore di carica e la riserva di marcia, a contrasto nel colore rosso.

L’orologio è corredato da un cinturino in caucciù nero con boucle déployante in titanio con trattamento in DLC.

Leggi tutto

Orologio Richard Mille Tourbillon RM 022 Carbon Edizione Limitata

Un nuovo modello per Richard Mille in edizione limitata con un tourbillon “Aérodyne”, una vera innovazione. La cassa dell’RM 022 Carbon è costituita da un composto a base di nanotubi di carbonio iniettati in un polimero nero. I nanotubi di carbonio sono estremamente resistenti (duecento volte più dell’acciaio) e molto leggeri. Hanno una capacità di resistenza agli urti nettamente superiore a quella delle fibre di carbonio grazie alla loro struttura con un rapporto superficie/volume eccezionale.

Richard Mille RM 022 Carbon ha dimensioni – 50 mm x 40 mm x 16.15 mm – più importanti di RM 022 “Aérodyne”. La cassa è assemblata da 20 viti scanalate in titanio grado 5 e da rondelle in acciaio inossidabile 316L resistente all’usura.

Leggi tutto

Orologio Richard Mille SIHH 2013 Tourbillon G-Sensor RM 036 Jean Todt

Continuano le nostre anteprime sui modelli di orologi che verranno presentati al prossimo SIHH 2013. Oggi ci occupiamo di un esemplare che è nato per suggellare l’amicizia tra l’orologiaio Richard Mille e uno dei personaggi più famosi, se non il numero 1, del mondo delle corse, ovvero Jean Todt, ex amministratore delegato e direttore generale della scuderia Ferrari ed attuale presidente della Federazione Internazionale dell’Automobile.

La manifattura, con questo orologio, intende offrire il proprio contributo, nel modo a essa più congeniale, al progetto globale di sicurezza stradale nato proprio in seno alla FIA. Il Tourbillon G-Sensor RM 036 Jean Todt ha la forma classica degli orologi della manifattura, con una cassa tonneau in cui spicca la curva ergonomica espressamente richiesta dal presidente della FIA.

Leggi tutto

Orologio Richard Mille RM 035 Rafael Nadal

Dopo aver vinto nel 2010, al polso di Rafael Nadal, i tre grandi tornei che sono Roland Garros, Wimbledon e Flushing Meadows, Richard Mille ha sviluppato RM 035 il cui movimento pesa appena 4,3 gr. Nel cuore di RM 035 batte il calibro RMUL1.

Questo movimento scheletrato a ricarica manuale è in assoluto il primo della collezione Richard Mille ad aver ottenuto la certificazione Chronofiable®.

Il test Chronofiable® è stato sviluppato agli inizi degli anni 80 dal CFF SA (centre de contrôle de la fiabilité de l’horlogerie Suisse, ripreso nel 1985 dai laboratori Dubois SA), per sottoporre gli orologi a dei cicli di invecchiamento artificiali riproducendo in 21 giorni gli effetti equivalenti ad un uso di 6 mesi.

Leggi tutto

Richard Mille RM 016 OC Concept Ladies Watch: intrigante femminilità in edizione limitata di 10 pezzi

Forse non tutti sapranno che alla fine del 2010 Richard Mille ha onorato l’inaugurazione di un nuovissimo OC Concept Store nella città di New York con la produzione di 10 RM 016 OC Concept per Lei. Inutile dire che le probabilità di arrivare a possedere uno di questi esemplari (da 70.000 dollari l’uno) è estremamente remota. Nonostante ciò, nulla ci vieta di dare un’occhiata ravvicinata a questo gioiello di Mille.

Quando, nel 2007, Mille ha introdotto il suo primo RM 016 all’interno della propria collezione, questo era il primo orologio rettangolare della casa. Da subito il design del modello si è rivelato una mossa vincente, soprattutto grazie alla sua cassa ultrasottile e alla sua curvatura che si adatta facilmente al polso. Se all’inizio l’RM 016 OC era stato concepito esclusivamente per un polso maschile, successivamente Richard Mille ha intuito il potenziale di questo design per un pubblico femminile, cosa che ha spinto la casa ad onorare il successo del modello con l’edizione speciale per lo store di New York.

Leggi tutto