Paul Picot Technicum: tonde note di tradizione

Paul Picot, sconosciuta ai più, è una casa produttrice che dedica la sua attenzione alla produzione di orologi di altissima qualità con una taglio tendenzialmente classico e prezioso. Il range di cui stiamo parlando va dai 10.000 dollari in su.

Oggi daremo un’occhiata al Paul Picot Technicum nella sua versione in acciaio inossidabile. Prezzo di listino 18.200 dollari. La cassa in acciaio inossidabile ha un diametro di soli 39 millimetri, cosa che, a prima vista, potrebbe incentivare l’osservatore a relegare questo esemplare in un categoria più bassa di quel che merita. A ben vedere è una referenza eccezionale sia dal punto di vista estetico sia da quello tecnico. Bello il bracciale con chiusura a scomparsa e la forma estremamente tondeggiante della cassa. Il fatto che non abbia quasi lunetta non rientra nei canoni dei moderni orologi, ma la sua classicità potrebbe ammaliarvi più di quanto pensiate.

Le funzioni di questo Paul Picot Technicum sono numerose e interessanti. Prendono posto su un quadrante realizzato in argento e lavorato con un pattern tutto da gustare dal primo all’ultimo dettaglio. Di gran classe le lancette bluastre in stile Breguet, esattamente come la funzione rattrapante, una goduria per gli amanti degli orologi con un anima meccanica, desiderosi di interagire con la referenza in modo classico e genuino.

Le lancette centrali indicano ore e minuti, mentre il contatore dei piccoli secondi si apre alle ore 9. Esattamente in corrispondenza di questo piccolo quadrante troviamo un riferimento molto interessante: Chronometer. Ma non è un cronometro qualunque. E’ certificato COC, sinonimo di grande affidabilità e precisione. L’indicatore del giorno della settimana a lancetta è posizionato a ore 12, mentre il giorno del mese prende posto alle ore 3. Per finire ecco aprirsi l’apposita finestra dell’indicatore di carica a ore 6.

Un quadro a dir poco complicato ma meritevole di ben più di uno sguardo. E se non vi basta la parte anteriore, date un’occhiata al movimento con peso in oro 21 carati attraverso il fondello. Uno spettacolo impagabile.

2 commenti su “Paul Picot Technicum: tonde note di tradizione”

  1. Pingback: Orologio - Paul Picot Technicum: tonde note di tradizione | On Line Gratis

Lascia un commento