Orologio Paul Picot Technicum 25esimo anniversario

Chiedersi perché in cosi poco tempo è diventato un marchio così prestigioso dell’alta orologeria, è molto semplice e consente già di porre in essere elementi in grado di spiegarne il successo.

E, in tal caso, basta il nome. Paul Picot in un quarto di secolo, ha scritto pagine memorabili dell’arte di fare orologi, con un incredibile passione e competenza, la maison si è imposta nel mondo come icona di stile, di glamour, di maestria tecnica e di design sempre avvincenti, realizzando creazioni autentiche, tutte singolari e all’avanguardia, regalando a tutti gli appassionati, opere indimenticabili.

In occasione dell’ultima Fiera Internazionale di Basilea la Paul Picot ha attirato l’attenzione degli appassionati e della critica di settore sul proprio anniversario.

Leggi tutto

Paul Picot Technicum: tonde note di tradizione

Paul Picot, sconosciuta ai più, è una casa produttrice che dedica la sua attenzione alla produzione di orologi di altissima qualità con una taglio tendenzialmente classico e prezioso. Il range di cui stiamo parlando va dai 10.000 dollari in su.

Oggi daremo un’occhiata al Paul Picot Technicum nella sua versione in acciaio inossidabile. Prezzo di listino 18.200 dollari. La cassa in acciaio inossidabile ha un diametro di soli 39 millimetri, cosa che, a prima vista, potrebbe incentivare l’osservatore a relegare questo esemplare in un categoria più bassa di quel che merita. A ben vedere è una referenza eccezionale sia dal punto di vista estetico sia da quello tecnico. Bello il bracciale con chiusura a scomparsa e la forma estremamente tondeggiante della cassa. Il fatto che non abbia quasi lunetta non rientra nei canoni dei moderni orologi, ma la sua classicità potrebbe ammaliarvi più di quanto pensiate.

Leggi tutto