3 orologi che non passano mai di moda – prima parte

di Alba D'Alberto

Ci sono degli orologi, preziosi nella maggior parte dei casi, che non passano mai di moda perché hanno un design affascinante in ogni tempo e sono stabili. Sono realizzati con materiali di altissima qualità e a mano. Non sono quindi dei semplici orologi ma dei veri e propri gioielli. Ecco quelli che non passeranno mai di moda. 

Tra i marchi classici, quelli che propongono anche orologi da collezione, abbiamo individuato tre modelli di cronografi che nel tempo sono diventati pezzi di storia, che hanno subito un restyling, sono stati abbelliti ma hanno anche conservato il loro fascino primordiale e artigianale che li ha resi unici preziosi.

Rolex Oyster Perpetual Day-Date

Il design della cassa di 40 mm ne fa un orologio moderno ma non è altro che la nuova generazione del modello Rolex che è stato pensato e istituito negli anni Cinquanta e che doveva espletare anche le funzioni di cronometro grazie al suo movimento meccanico di nuova generazione.

Il Day-Date di Rolex è un orologio molto importante e imponente, è l’orologio dei leader ed infatti è stato soprannominato l’orologio dei Presidenti.

Ballon Bleu de Cartier

Il nome dipende dal fatto che è leggero come un palloncino ed è blu come il cabochon che protegge l’orologio, uno dei più eleganti della maison francese. Classici ed emblematici del lusso profuso dal cronografo in questione sono i numeri romani e la corono di carica blu intenso. Probabilmente è uno degli orologi più collezionati di tutti i tempi.

Chopard L.U.C 1937 Classic

In un unico modello si fondono l’amore per l’innovazione, il rispetto della tradizione orologiaia e la passione. Chopard da oltre 150 anni è al servizio di coloro che vogliono avere un orologio elegante, con bracciale in oro o cinturino in alligatore. È impermeabile fino a 100 metri, anche perché una volta inserito nella propria collezione,è proprio difficile allontanarsi dal L.U.C. 1937 Classic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>