Orologio Tag Heuer Monaco

Con la sua personalità fuori dal comune e percepibile fin dai primissimi sguardi, il Monaco incarna lo spirito all’avanguardia che da sempre ispira Tag Heuer.

Ribelle e poco incline alle abitudini trasversalmente intese, questo cronografo leggendario ha saputo imporre la sua modernità grazie al suo carisma.

Creato nel 1969, il Monaco si è distinto nell’industria orologiera grazie alla sua estetica sorprendente caratterizzata da una cassa quadrata impermeabile ed è stato l’orologio scelto da una serie di piloti e attori dell’epoca, come ad esempio Jo Siffert e Steve McQueen, che lo ha indossato sul set del film Le Mans. In breve tempo il Monaco è diventato un oggetto di culto ricercato da collezionisti e appassionati di tutto il mondo.

Leggi tutto

Tag Heuer Monaco, essere Steve MQueen

Nel novero degli orologi di classe e prestigio, non può certo mancare tra i segnatempo più ambiti dai ricercatori di orologi da polso, il Tag Heuer Monaco. Infatti i collezionisti di tutto il mondo saranno stupiti e conquistati dell’eccellenza del design e dalla rivoluzionaria tecnologia Mikrograph il movimento cronografico più veloce sul mercato, un capolavoro di alta orologeria, che rimane nella sua iconica forma quadrata, oltre quattro decenni dopo aver debuttato al polso niente poco di meno di Steve McQueen nel celebre film Le ventiquattro ore di Le Mans il modello più glamour di sempre.

Allora, inevitabile il richiamo a quella maniera di intendere l’esistenza della stella del cinema alla maniera in cui l’ha raccontata Vasco Rossi. Che, da che mondo e mondo, la vita di McQueen è una vita spericolata. Tag Heuer Monaco, in un contesto simile, diventa compagno di viaggio ideale.

Leggi tutto