Seiko Prospex Twilight Blue Special Edition

di Valentina Cervelli

Seiko Prospex Twilight Blue Special Edition è un segnatempo tra i più interessanti lanciati dal brand orientale, sia perché caratterizzato da un’estetica notevole e semplice allo stesso tempo sia per quello che offre qualitativamente a livello tecnico.

Un orologio automatico subacqueo di tipo professionale che con la sua impermeabilità fino a 200 mt dà modo ad appassionati e sportivi di indossare un accessorio elegante ma resistenze allo stesso tempo. Questo particolare modello è una edizione limitata a 2019 pezzi, principalmente pensata per una distribuzione statunitense ed europea e messa a punto creando una combinazione di colori non solo piacevole ma in grado di lasciare esteticamente il segno.

Il quadrante blu “twilight” è eccentuato dai cenni arancioni presenti: la Seiko ha reso noto di essersi ispirata al tramonto sull’isola di Malta per selezionare la colorazione da usare, mentre le linee della cassa sono riconoscibili e riportano direttamente al modello Seiko diver automatico che da tempo risulta essere uno dei preferiti dagli estimatori della maison. In questo caso la lunetta è stata leggermente assottigliata e le lancette sono state riviste per donare una certa contemporaneità al tutto. Il Seiko Prospex Twilight Blue Special Edition è abbinato di default ad un bracciale d’acciaio ma è disponibile un secondo cinturino intercambiabile di silicone nero.

Il movimento che muove l’orologio è automatico ma è presente un’ opzione per la carica manuale: in tal senso l’autonomia è pari a 50 ore. Al polso il segnatempo in questione risulta senza dubbio presente con la sua cassa dal diametro di 44 mm . Il prezzo consigliato, almeno qui in Europa è di 1.200 euro. A fine giugno verrà messo in vendita anche una nuova versione di questo orologio dal quadrante verde intenso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>