Samsung pronta a lanciare orologio ibrido

di Valentina Cervelli Commenta

La Samsung sarebbe pronta a voler presentare sul mercato un orologio ibrido, uscendo dalla sua comfort zone per dare ai propri estimatori uno smartwatch differente da quelli ai quali è abituato, più simile ad un analogico che ad un computer da polso.

Sembra quasi assurdo se si pensa che da poco è stato lanciato il Galaxy Watch. Eppure l’azienda, secondo i bene informati, starebbe virando con il suo interesse proprio nel mondo degli ibridi, in modo simile alla strada seguita dall’LG con il suo Watch W7: insomma, un dispositivo composto sia da una parte meccanica che da una digitale in modo di adattarsi alle esigenze di una fascia più ampia di consumatori che a seconda del momento, della giornata o dell’occasione decidono di aver bisogno di qualcosa di diverso.

Secondo un brevetto presentato dai coreani all’USPTO (Ufficio marchi e brevetti degli Stati Uniti) e trovato da LetsGoDigital, la Samsung starebbe sperimentando una tecnologia che consentirebbe lo sviluppo di uno smartwatch touchscreen le cui parti meccaniche sono poste sotto lo schermo.  Cosa porterebbe questo? Ad un display in grado di rendersi “trasparente” lasciando spazio alle normali lancette ed alla normale meccanica.

Va sottolineato: i documenti presentati non spiegano quale sarà il sistema operativo di questo nuovo orologio ma è palese che l’intera idea esprima la voglia da parte dell’azienda coreana di ottenere un segnatempo versatile e dalla maggiore flessibilità, ivi comprese due batterie separate dedicate alla parte digitale ed alla parte analogica di questo orologio. Questo significa che avremo presto questo tipo di accessorio? No, non è detto: ma sognare non costa nulla.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>