Rolex, venduto esemplare appartenuto a Paul Newman

di Valentina Cervelli Commenta

E’ stato venduto per 17 milioni di dollari l’esemplare di Rolex Daytona appartenuto a Paul Newman: una vendita incredibile per un modello storico la cui appartenenza al grande attore non ha fatto altro che aumentarne il valore esponenzialmente.

Si sapeva fin dall’annuncio della vendita che la base d’asta di partenza sarebbe stata alta: era un dato di fatto ancor prima che venisse annunciato, data la particolarità dell’accessorio. Ecco quindi che nessuno ieri è rimasto sconvolto quando all’asta Phillips di New York tenutasi in associazione con la Bacs & Russo è stato raggiunto un limite che fino ad ora non era mai stato toccato. Nello specifico il Rolex Dayona Paul Newman appartenuto a Paul Newman in persona è stato venduto per l’incredibile cifra di 17.752.500 dollari.

L’attore, non è una novità, amava moltissimo le corse automobilistiche e fino a che poté vi partecipò con entusiasmo: le cronache raccontano addirittura di un secondo posto nella 24 ore di Le Mans del 1979. La storia di questo particolare orologio però inizia del 1969 quando Paul, sul set del film “Indianapolis Pista Infernale” decide, nei panni di Frank Capua di girare senza stuntman tutte le scene in pista. La moglie Joanne Woodward, sua costar nella pellicola, preoccupata per l’incolumità dell’attore decise quindi di recarsi da Tiffany & Co. per acquistare un Rolex Daytona Ref. 6239 da regalare allo stesso come portafortuna. E vi fece incidere dietro la famosa dedica “Drive Carefully Me” che ha fatto tanto salire il valore dell’orologio.

Ieri il valore stimato di un milione di dollari si è trasformato in oltre 17, facendo diventare questo oggetto una leggenda.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>