Quadranti classici come espressione del lusso

di Alba D'Alberto Commenta

Bulgari è certamente da considerare uno dei brand più eleganti quando si parla di orologeria di lusso. Ci sono poi modelli che più di altri diventano emblemi dell’eleganza, si pensi ad esempio all’OCTO da uomo. Facciamo il punto della situazione. 

Ogni dettaglio sul quadrante di un orologio deve essere ponderato in modo che non sia eccessivamente barocco da dare fastidio a chi lo guarda e lo appressa. Abbiamo già detto più di una volta che gli orologi devono essere belli da guardare e soprattutto devono essere espressione del territorio che li produce, proprio come il vino.

Bulgari-Octo-AutomaticUn orologio che pondera ogni elemento del quadrante e non soltanto, è Octo di Bulgari, il modello da uomo dalla caratteristica forma ottagonale, nata dall’audace intersezione del cerchio e del quadrato. Un cronografo che sovverte, come spiega Bulgari, i canoni della tradizione, segnando il tempo con la sua geometria praticamente perfetta. Si tratta di un tributo che l’azienda ha voluto fare a Leonardo da Vinci e alle sue straordinarie invenzioni.

Finissimo, Solotempo, Velocissimo e Retrogradi, insieme a Tourbillon sono i modelli che fanno parte della collezione OCTO. Sul quadrante pensato da Bulgari ci sono moltissimi saggi. Il fatto che è in genere i quadranti sono realizzati con tavole di bronzo che si rifiniscono in vari modi. Alcune finiture sono molto comuni, altre invece necessitano di un rivestimento. Nel corso degli anni ogni brand ha trovato la sua strada. Bulgari ha deciso di puntare sulla lacca applicata su quadranti neri o bianchi semplici, il che offre un tono molto intenso e attraente ai modelli già estremamente suggestivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>