Omega Speedmaster, la Luna a portata di polso

di Antonino

Le caratteristiche di un orologio di eccellenza come l’Omega Speedmaster sono molteplici, è obbligo dire che il progetto originario del quadrante era coperto da un vetro in hesalite, un polimero che però risulta oggi essere più fragile del vetro in zaffiro, versione disponibile che naturalmente offre caratteristiche antigraffio e antiriflesso, nonostante gli appassionati preferiscano la versione in hesalite per rispettare fedelmente il progetto originale.

Il movimento dell’Omega Speedmaster è a carica manuale, con riserva di carica di 48 ore; la cassa ha un diametro di 42mm e uno spessore di 14,5mm, e le indicazioni cronografiche si trovano a ore 3, 6 e 9, indicanti rispettivamente 30 minuti, 12 ore e i piccoli secondi. Le funzioni del cronografo vengono azionate da due pulsanti a pressione, posti a destra della cassa; il cinturino, nella versione più apprezzata, è in acciaio con chiusura déployante, mentre la ghiera girevole offre una scala tachimetrica per la misurazione della velocità media.

Nel tempo sono state declinate diverse versioni per lo Speedmaster, con quadrante a fondo bianco, un’edizione limitata con vetro in hesalite e impermeabile fino a 30 metri (ref. 3569.31.00), o un’inedita versione racing, con quadrante in fibra di carbonio corredato da inserti luminescenti in arancio, movimento automatico con riserva di carica di 55 ore, vetro in zaffiro (ref. 3552.59.00), nonché un modello denominato “Fasi Luna” che incorpora un indicatore di fasi lunari inserito a ore 12 (calibro 1866, ref. 3876.50.00).

Omega ha voluto certificare C.O.S.C. anche un calibro, il 3303, che presenta la particolarità di avere le lancette a profilo a freccia, denominato “Broad Arrow”. Il modello ridotto, con cassa da 35.5mm è denominato “Reduced”, e ha il vetro in hesalite (ref. 3220), mentre nel modello con datario, il “Day Date” i piccoli quadranti sono spostati a ore 6,9,12 per fare spazio a ore 3 al datario.

Nel modello a calendario perpetuo “Date-Date” una lancetta aggiuntiva nel rotore principale indica anche i giorni del mese, ed è disponibile anche con quadrante in blu, mentre le versioni in assoluto più esclusive sono tempestate di diamanti sulla lunetta, prevalentemente destinate ad un pubblico femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>