Locman presenta il suo nuovo Stealth

di Valentina Cervelli

Locman torna ad offrire ai propri estimatori un incantevole modello: i suoi tecnici hanno infatti lavorato alacremente alla progettazione del nuovo Stealth, rendendolo al top sia dal punto di vista estetico che funzionale

Questo orologio è ispirato a quegli aerei degli anni 80 che risultavano invisibili ai radar grazie al loro design: ecco quindi che in questo caso la cassa è scesa a 41 mm di diametro per rendere il modello più leggero. E non solo: le linee della carrure sono più morbide rispetto a prima rendendo gli angoli meno pronunciati. Per chi ama un effetto cromatico intenso Locman offre la cassa anche con rivestimento in PVD blu o total black.

Anche il quadrante è migliorato: esso è infatti è arricchito da un motivo grafico a onda che richiama gli elementi valoriali di Locman e quindi il True Spirit, ovvero il profondo legame con il mare e la Natura. A livello tecnico sono stati rese disponibili referenze con movimento solo tempo o con meccanismo cronografo al quarzo, entrambi dotati di datario: esteticamente i contatori sono posizionati con a ore sei i secondi continui dell’orologio, a ore 9 il conta ore del cronografo ed a ore dodici, il contaminuti posizionato a ore tre e contrassegnato dalla parola “zero”.

Locman, rivedendo uno dei suoi modelli più interessanti ha scelto dei materiali che siano in grado di “migliorare” l’approccio del cliente all’orologio trattati in modo tale da rendere gli stessi ipoallergenici: la cassa è stata pensata in acciaio AISI 316L di tipo inossidabile con un fondo di titanio per resistere alla corrosione.  Una grande attenzione è stata dedicata anche ai cinturini che, grazie a una nuova mescola siliconica, risultano ancora più morbidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>