L’eleganza classica della collezione Tudor Style di Tudor

di Francesco Commenta

tudor

Può un orologio classico essere portatore di un nuovo concetto di eleganza? Se l’orologio in questione è uscito dalle mani della Maison orologiera di lusso Tudor allora questo è possibile. E’ stato infatti presentato a Basilea, in occasione dell’ultima fiera dell’Alta Orologeria e della Gioielleria, Baselworld 2014, la nuova collezione degli orologi Tudor, che presentiamo in questo post attraverso l’elegante esemplare Tudor Style. 

Anche l’Heritage Advisor di Tudor guarda al passato

La collezione Tudor Style vuole esprimere un’idea di eleganza e contemporanea semplicità ma al tempo stesso non cessa di volgere un occhio ai modelli iconici di questa casa che hanno visto la luce tra gli anni ’50 e ’70. Per questo motivo gli orologi della collezione appaiono come in equilibrata sintesi tra le forme classiche e quelle retrò, che li rendono versati e adatti ad ogni circostanza.

L’Heritage Chrono Blue di Tudor riprende il Montecarlo del ’73

La Maison Tudor venne fondata nel 1926 ma solo venti anni più tardi iniziò effettivamente la sua produzione. L’idea del marchio era quella di proporre un orologio che potesse competere con i già affermati Breil ma ad un prezzo nettamente inferiore. Ora a distanza di tempo si può dire che la casa sia riuscita nell’impresa e sin da cinque anni fa ha avviato un grande processo di rinnovamento della produzione.

La collezione Tudor Style introdotta a Basilea nel 2014 presenta una serie di orologi leggermente diversi nell’estetica in cui anche la cassa prova e sperimenta diverse dimensioni. La cassa tonda è infatti disponibile nelle versioni da 28, 34, 38 e 41 mm di diametro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>