Lang Lang diventa ambasciatore del lusso di Hublot

di Alba D'Alberto

Nell’alta orologeria non mancano mai partnership importanti e matrimoni d’eccellenza. L’ultimo in ordine cronologico di cui prendiamo nota è il connubio tra Hublot e Lang Lang, scelto come ambasciatore dei suoi orologi di lusso. Il pianista cinese, meglio di tanti altri, riesce a dare valore al ritmo del tempo.

Lang Lang è un pianista cinese, dotato di un virtuosismo musicale che fa impressione ed ha deciso di mettere il suo viso da sognatore al servizio del sogno di Hublot, la maison svizzera che produce cronografi di qualità, dei veri e propri gioielli che oltre ad impressionare chi li indossa e chi li guarda, hanno anche il compito (secondario!) di misurare il tempo.

 

Lang Lang, tra l’altro, gode di riconoscimenti importanti sia in Cina che negli Stati Uniti ed è ammirato da tutti coloro che amano la musica nel mondo. Ecco quindi che Hublot ha svelato la sua strategia di comunicazione globale. Quello che adesso ci si aspetta dal marchio svizzero è che lanci sul mercato un orologio legato al mondo dei pianoforte o della musica in generale. 

In attesa di un nuovo gioiello firmato Hublot, passiamo in rassegna i suoi migliori ritrovati. Per esempio Big Bang World Poker Tour che è stato pensato per celebrare l’ingresso di Hublot nel circuito internazionale del Poker dove figura come Cronometrista Ufficiale delle gare più entusiasmanti. Il design del prodotto è ispirato al celebre gioco di carte e ai giocatori è stato presentato con successo, a Las Vegas. Questo orologio, a sottolineare il fatto che è preziosissimo, è stato prodotto in edizione limitata: ci sono in circolazione solo 100 esemplari numerati in King Gold 18K, più un’edizione più resistente in acciaio di 200 esemplari, sempre numerati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>