Breitling Navitimer 1 B03 Rattrapante 45 Boutique Edition

di Valentina Cervelli Commenta

Un’edizione limitata tra le più interessanti: quando si parla di rattrapante ( cronografo capace di misurare la durata di due diversi eventi iniziati nello stesso istante, N.d.R) il nuovo Breitling Navitimer 1 B03 Rattrapante 45 Boutique Edition si merita tutta l’attenzione che è possibile dargli.

Perché parliamo di una particolare complicazione in grado di rendere qualsiasi orologio un fine esempio di ottima meccanica. In questo caso condita anche da un’estetica che nella sua semplicità è capace di attrarre diverse tipologie di estimatori: la sua cassa in acciaio presenta infatti un un quadrante color Stratos Gray, con gli indici delle ore e le lancette di ore e minuti ricoperti di Super­Luminova. In questo modo, grazie anche al diametro di 45 mm è possibile ottenere dal segnatempo una perfetta leggibilità.

La linea Navitimer è forse una delle più apprezzate del brand, grazie anche ad una storia di record raggiunti: basti pensare, andando indietro nel tempo, che il primo pulsante indipendente a ore 2 è un’ invenzione del 1915, e un secondo a ore 4 è del 1934. Più di un secolo di tecnica praticamente infallibile. Il nuovo Navitimer 1 B03 Rattrapante 45 Boutique Edition è un po’ la somma di tutti questi elementi. Al suo interno batte il calibro B03 di manifattura, un movimento automatico caratterizzato da una frequenza di 4 Hz – 28.800 alternanze/ora e da una riserva di carica pari a 70 ore.  Questo modello è un cronografo alla frazione di secondo con ruota colonne a innesto verticale, contatori di 30 minuti e 12 ore, ore, minuti, secondi, data tra ore 4 e ore 5 con certificazione COSC. L’impermeabilità è pari a 30 metri di profondità: il prezzo di questa edizione limitata prodotta in 250 esemplari è di 10.600 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>