Bovet Récital 19 Miss Dimier, orologio da donna al top

di Valentina Cervelli Commenta

Talvolta è nella semplicità, anche se solo apparente, che si può trovare l’eccellenza. E’ il caso dell’orologio da donna Bovet Récital 19 Miss Dimier nel quale il blu scelto per la colorazione dà il meglio di sé senza mai sembrare troppo eccessivo.


Questo nuovo modello riprende le caratteristiche principali della linea dal 2013 come la cassa di forma ellittica, ma per adattarsi a qualsiasi tipologia di polso femminile le sue dimensioni sono state ridotte leggermente (circa il 20%s secondo la maison, N.d.R.) riuscendo a raggiungere i 35,4 mm di altezza e 30,7 mm di larghezza. Ovviamente l’obiettivi del nuovo Bovet è quello di unire il top dell’alta orologeria artigianale tipica del brand e quella che è la praticità che viene richiesta per un segnatempo che possa essere portato ogni giorno da una donna che sì vuole mantenere un aspetto di classe ma che allo stesso tempo necessita di lavorare.

Il Récital 19 Miss Dimier è caratterizzato da una cassa in acciaio e da una lunetta impreziosita da 52 diamanti taglio brillante. Il movimento automatico creato da Bovet posto al suo interno è in grado di assicurare una riserva di carica di 3 giorni: non male se si pensa ai pari gamma in commercio. Interessante senza dubbio, al centro del quadrante, la finitura circolare satinata accompagnata dal trattamento PVD impiegato per ottenere il caratteristico tono blu in questo caso accentuato dall’apposizione di una smaltatura trasparente. Il cinturino proposto è in fibre sintetiche intessute che si comportano esteticamente come un satin naturale donando un’incredibile generale robustezza: il costo? Sedicimilacinquecento franchi svizzeri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>