Un nuovo Tudor Heritage Black Bay a Baselworld 2014

di Francesco

Tra le novità più interessanti che è stato possibile osservare a Baselworld 2014 – il più importante evento per l’Alta orologeria al mondo – ci sono senza dubbio le nuove versioni del Tudor Heritage Black Bay, che ripropongono il modello prodotto dalla Maison Tudor nel 2012. I nuovi Tudor Heritage Black Bay si richiamano prepotentemente al passato – non a caso fanno parte proprio della collezione Heritage del marchio – e si distinguono per alcuni apprezzabili particolari vintage. 

Anche l’Heritage Advisor di Tudor guarda al passato

Gli orologi da cui queste versioni nuove del 2014 traggono ispirazioni sono quelli subacquei un tempo in dotazione della Marina Militare Francese e della U.S. Navy. La reinterpretazione dei pezzi è in ogni caso moderna, e accoglie particolari vintage come la lancetta delle ore di forma romboidale come si può ammirare in foto e il vetro bombato. 

L’Heritage Chrono Blue di Tudor riprende il Montecarlo del ’73

I due orologi subacquei che vengono richiamati in questi modelli sono non solo quelli storici della casa degli anni ’60, ma anche pezzi come il  Rolex Submariner 5513 e i vintage Tudor Snowflake.

I nuovi Tudor presentano una cassa in acciaio da 41 mm di diametro, con finitura lucida o satinata, quadrante colore nero o marrone cioccolato, grandi indici a pallettoni che si snocciolano in contrasto e lancette di tonalità argentee. Caratteristica la corona di carica in alluminio e la ghiera di colore.

I modelli sono completati da due cinturini a scelta, o in acciaio con finitura satinata e lucida come la cassa o in tessuto e pelle invecchiata colore blu notte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>