Tissot T-Race MotoGP Automatic 2019 Limited Edition

di Valentina Cervelli Commenta

Con il Tissot T-Race MotoGP Automatic 2019 Limited Edition il noto brand, come ormai accade dal 2001, conferma l’efficacia della sua partnership con la MotoGp sin dal 2001: ancora una volta è stato messo a punto un segnatempo in grado di colpire nel segno e soddisfare gli appassionati di quest sport.

La prima cosa facile notare, è che in questo caso si è deciso di dare vita ad un cronografo dall’aspetto aggressivo in grado di rimandare immediatamente il pensiero all’attività sportiva che questo orologio si impegna a celebrare: un edizione limitata a 3.333 esemplari dalla meccanica importante.  A livello estetico vi è contemporaneamente una ricerca molto forte di rigore ma anche di eleganza: è questo mix molto particolare, pienamente coniugato nel quadrante che riprende l’impronta di un pneumatico a rendere possibile l’ottenimento di un accessorio che è al contempo elegante e sportivo.  Il nuovo Tissot T-Race MotoGP Automatic 2019 è caratterizzato da una cassa di 45 mm di diametro in acciaio rivestita da un trattamento PVD color oro rosa: davvero imponente la sua impermeabilità, pari a 10 atmosfere.

L’oro rosa utilizzato anche per i contatori e gli indici consente un’ottima leggibilità dell’ora grazie al contrasto con il quadrante nero: idue “quadrantini” sono disposti in linea tra ore 6 e ore 12, anch’essi pensati per rendere la lettura del cronografo il più agevole possibile. Molto interessante la lunetta, rivestita in nero PVD, che riproduce il disco baffato di una MotoGP. All’interno batte il Calibro C01.211 dotato di datario a ore 6, sviluppato appositamente da ETA per Tissot e basato sul movimento Lemania 5100. Il tutto è accompagnato da una riserva di carica di 54 ore e di un cinturino di caucciù all’interno e di pelle di mucca effetto alligatore all’esterno per un prezzo totale di 1250 euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>