A bordo con Suunto Elementum Ventus

di Antonino

Suunto ha presentato tre nuovi modelli, Aqua, Terra, Ventus, che combinano il fascino di orologio di fattura solida e tradizionale con la tecnologia estrema del marchio finlandese, specializzato in strumenti per il mercato sportivo.

Il modello analizzato in questo articolo è proprio il Ventus, nato per il velisti e per chi desidera uno strumento completo quando si trova a bordo della propria imbarcazione, deriva o yacht che sia.

Il Ventus, che si presenta con design essenziale ma elegante, è fornito di un timer di navigazione, che può essere sincronizzato con il conto alla rovescia della regata, e che funge anche da timer di navigazione. Il barometro misura invece la pressione atmosferica, presentando una grafica della tendenza barometrica su un display a matrice di punti, per cui sarà possibile individuare zone di depressione o di alta pressione, cercando di produrre una previsione sui cambiamenti meteorologici della zona in cui ci si trova.

Il quadrante visualizza il grafico della pressione nelle ultime 24 ore, che in caso di brutto tempo presenta ad esempio linee oblique, e visualizza il valore più recente delle pressione nella schermata dell’ora.

La bussola, pezzo forte di questo Ventus nonché di tutta la produzione Suunto, è indicata da una corona circolare in cui scorre una settore circolare che funge da indicatore, attorno al quadrante a cristalli liquidi, mentre per l’indicazione esatta al centro del quadrante stesso si avrà l’indicazione in gradi.

Il Suunto Elementum Ventus sfoggia una livrea in acciaio satinato,la cassa esterna infatti è realizzata in acciaio inox AISI 316L resistente alla corrosione, chiusa da un vetro in cristallo di zaffiro con antiriflesso. Il display LCD è di alta qualità, come Suunto ci ha ormai abituato, nonostante l’immersione non sia la vocazione principale, il Suunto Elementum Ventus riesce ad essere impermeabile fino a 100m. Altre funzioni comprendono la sveglia, l’altimetro, la retroilluminazione,  e un datario sempre presente sotto l’indicazione dell’ora.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>