Rolex e il tennis, un bel rapporto da approfondire

di Alba D'Alberto

Rolex ha legato negli anni il suo brand ad una serie di discipline sportive, proponendo modelli ad hoc per i suoi partner, per gli atleti, nel rispetto delle loro esigenze e delle specificità dello sport. In questo articolo cerchiamo di capire un po’ meglio come Rolex si lega al mondo del tennis

I testi seguenti sono tirati fuori dal sito ufficiale del brand Rolex.

Il rapporto che lega Rolex al mondo del tennis risale al 1978, quando Rolex fu scelto come Orologio Ufficiale per il celebre torneo di Wimbledon. Questa data segnò l’inizio di una collaborazione esclusiva tra due partner accomunati dalla stessa ricerca dell’eccellenza.

Rolex, il Marchio svizzero leader mondiale dell’orologeria, è fiero di essere l’Orologio Ufficiale del torneo di Wimbledon. Per oltre 30 anni, Rolex è stato uno dei protagonisti del torneo, che ha segnato la storia del tennis e ha visto nascere nuovi campioni.

In realtà sono gli atleti a fare la differenza.

Roger Federer

Signore incontrastato del campo di gioco. Collezionista di Grandi Slam. Un modello in assoluto. Mentore. Fenomeno. Acclamato come il più grande giocatore di tutti i tempi. Dai più grandi giocatori di tutti i tempi.

Li Na

La straordinaria carriera di Li Na ha riscritto la storia del tennis per una nazione. L’eccellenza e la determinazione sono state le chiavi del successo di questa giocatrice, che con la vittoria del suo secondo Slam agli Australian Open del 2014 ha portato il tennis femminile cinese a livelli mai raggiunti prima. Una tennista fuoriclasse, che grazie al suo talento e alla sua simpatia ha saputo conquistare il pubblico di tutto il mondo.

Grigor Dimitrov

La potenza del tennis Grigor Dimitrov non ha tardato a farsi conoscere sul circuito tennistico internazionale. Classificato tra i 20 migliori giocatori del mondo grazie agli ottimi risultati ottenuti sul campo, il giovane atleta bulgaro figura oggi a pieno titolo tra i grandi nomi di questo sport. Lo stile fluido ed agile con cui volteggia sul campo lo ha portato a raggiungere la sua prima semifinale in un Grande Slam al torneo di Wimbledon del 2014 e ad aggiudicarsi il titolo di Acapulco nello stesso anno.

Justine Henin

Una straordinaria determinazione, un gioco di gambe notevole e un potentissimo rovescio a una mano: ecco gli ingredienti principali dell’innegabile successo di Justine Henin. Vincitrice di una medaglia d’oro ai Giochi Olimpici del 2004 e di sette titoli nei tornei del Grande Slam, si è conquistata un posto fra i migliori tennisti di sempre.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>