Orologio da corsa, quale è il migliore?

di Valentina Cervelli Commenta

Orologio da corsa, quale è il migliore? Quando ci si vuole allenare e tenere traccia della propria attività fisica possedere un accessorio con GPS che sappia tenere traccia dei passi fatti è basilare. Vediamo insieme quali sono i modelli che più si avvicinano alla perfezione.

Polar M400 smartwatch semplice valido

Chi ha utilizzato questo tipo di dispositivi non ha dubbi: il migliore attualmente è il Polar M400. Questo perché tale orologio da corsa è in grado di unire tutte le caratteristiche che si potrebbero desiderare in un accessorio simile. A partire dal design elegante fino ad arrivare alla comodità ed alla tecnologia sfruttata.  In questo particolare modello il GPS con sistema Assisted prevede la rapida ricezione del segnale, della distanza e dell’altitudine mentre la funzione Back to Start consente di conoscere in ogni momento la direzione esatta e trovare il punto di partenza. Se a questo si aggiunge il sensore relativo al battito cardiaco, un’autonomia di 8 ore e la possibilità di collegare l’orologio allo smartphone davvero non si può chiedere di meglio.

Altrettanto buona è l’offerta Willful in merito: design essenziale e funzionamento molto versatile rendono questo orologio ottimo sia per tracciare la corsa che altri sport. Sfruttando la sua funzione Yogic si possono tracciare e ristabilire sia giusta frequenza cardiaca che il ritmo della respirazione: l’autonomia di 3-5 giorni fa di questo accessorio uno da tenere in ampia considerazione.

Anche Suunto non ha nulla da invidiare ai propri colleghi: la sua linea di orologi sportivi consente addirittura la possibilità di impostare mappe topografiche. Se a questo si aggiunge la completezza della sua composizione si comprende quanto un modello possa essere perfetto per chiunque ricerchi un orologio sportivo degno di questo nome.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>