Mini e la collezione Union Jack

di Valentina Cervelli

Un incredibile tributo all’Inghilterra: è così che può essere definita la collezione Union Jack del marchio Mini che in questo caso si discosta dalle automobili e si butta sul settore dell’orologeria facendo, nonostante tutto, una buonissima figura.

In questo caso la bandiera inglese occupa il quadrante in una versione in nero che spicca su fondi colorati: quella della Mini sarà pure una collezione di orologi da uomo, ma la sua fattura la rende perfetta per essere indossata da tutti come qualsiasi modello unisex. La cassa in acciaio da 43,5 mm di diametro è espressa in due differenti modi a seconda delle versioni: una prima in acciaio “puro”, la seconda in acciaio con una finitura IP nera che ne accentua il carattere sportivo. In entrambi i casi si parla di modelli di lusso che si adattano perfettamente ad essere utilizzati in un contesto casual.

Questo “fraseggiare” estetico di abbinamenti e contrasti tra il nero, il verde, il rosso ed il blu da modo di ottenere un aspetto nella sua semplicità tutt’altro che scontato. La bandiera stilizzata divide idealmente lo  spazio del quadrante con il logo Mini posto a ore 12. Le ore sono piacevolmente segnate da indici lineari e da numeri arabi al 12 e al 6 mentre le funzioni ore, minuti e secondi sono indicate dalle 3 lancette centrali. Il cuore interno degli orologi è animati da un movimento al quarzo Ronda 763. Piccola pecca? L’impermeabilità solo fino a 3 atmosfere. I cinturini che accompagnano i modelli mini sono pensati per adattarsi al colore generale del quadrante sia per contrasto che per tonalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>