ll cinturino in flexible wood AB AETERNO disponibile da marzo

di Alba D'Alberto

Il cinturino in flexible wood di AB AETERNO sarà disponibile dal 20 marzo e la società che ha sempre mostrato attenzione alle tematiche naturali, dimostra ancora una volta di essere tra le migliori in tal senso.

Sul suo blog AB AETERNO scrive una descrizione incredibile dei suoi nuovi prodotti della NEW HARMONY COLLECTION. La riportiamo per tutti gli appassionati di poesia e dettagli tecnici che vogliono avvicinarsi al mondo stupendo degli orologi di legno, degli accessori naturali.

Ogni orologio della nuova collezione è il risultato di un intenso processo creativo attraverso il quale ciascun dettaglio è studiato per ricreare una sensazione armonica tra natura e design, unendo le qualità del legno ad una linea nuova, raffinata ed essenziale. Il carattere peculiare di ogni orologio è definito dal legno impiegato per la realizzazione della cassa e del quadrante, quest’ultimo disponibile nelle due versioni da Ø35 mm e Ø40 mm.

Ai tipi di legno usati nel scorse collezioni, acero, sandalo rosso, sandalo verde e legno amaranto, si aggiungono due nuove essenze: il legno d’ebano, pregiato e dalle nere striature e il legno di noce, robusto e dal caratteristiche venature marroni. La scelta dei materiali e dei colori è stata studiata per creare una varietà di segnatempo capaci di arricchire con stile un abbigliamento sia casual che elegante.

Il design lineare e la qualità dei materiali si uniscono in un’aspettata leggerezza, solo 45 grammi di peso, rendendo i nuovi orologi della Collezione Harmony molto agevoli da indossare. Rimanendo fedeli alla filosofia della nostra azienda, che ha accompagnato la realizzazione delle passate collezioni, anche i nuovi orologi sono tutti Made in Italy e dotati movimento svizzero.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>