IWC Pilot’s Watch Mark XVIII Edition “Tribute to Mark XI”

di Valentina Cervelli Commenta

Il 2017 è stato l’anno in cui importanti tributi si sono affacciati nel mercato degli orologi. Uno degli ultimi arrivati in ordine di tempo è l’IWC Pilot’s Watch Mark XVIII Edition “Tribute to Mark XI” ed è importante sottolineare come nella sua semplicità si tratti di un modello da tenere sotto osservazione.

Per prima cosa parliamo di un’edizione limitata nella distribuzione: la produzione infatti prevede solo 1948 esemplari, un palese omaggio all’anno nel quale il primo Mark XI, un modello con cassa in acciaio inox e quadrante nero con una croce delimitata da quattro rettangoli gialli a ore 3, 6, 9 e 12, venne lanciato sul mercato. Anche in questo esemplare rinnovato si ha una cassa in acciaio inox dal diametro di 40 mm e 10,8 mm di spessore con una cassa interna in ferro dolce in grado di schermare in modo abbastanza adeguato l’interno dell’orologio dai campi magnetici e quindi da potenziali disturbi.

Anche la dotazione tecnica è di quelle da notare e ricordare: il movimento è infatti affidato al calibro automatico 35111 (traducibile in secondi centrali con dispositivo di arresto e datario, N.d.R.) dotato di una riserva di carica di 42 ore.  A livello estetico si può contare su un quadrante nero, dall’aspetto elegante e protetto da vetro zaffiro bombato, antiriflesso ambo i lati e anti-decompressione: esso presenta presenta indici e lancette a bastone rivestite con materiale luminescente in modo da garantire sempre, anche quando la luce è molto scarsa una perfetta leggibilità. L’impermeabilità è pari a 60 mt di profondità ed il tutto, per un prezzo di listino di 4.830 euro è completato da un cinturino in tessuto NATO di colore verde militare. In conclusione l’IWC Pilot’s Watch Mark XVIII Edition “Tribute to Mark XI” è un’ottima edizione limitata alla quale donare attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>