iSet Watch, l’orologio sportivo dedicato ai tennisti

di Alba D'Alberto

Il CES di Las Vegas è un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono conoscere gli ultimi ritrovati tecnologici in circolazione, sia per il settore automobilistico e motociclistico, fino anche all’abbigliamento. Non è un caso che durante un’edizione del CES sia stato presentato l’orologio sportivo iSet Watch pensato per i tennisti. 

Molte aziende hanno pensato a prodotti appositi per gli sportivi, ad esempio a degli orologi che fossero in grado di accompagnare gli atleti nella vita di tutti i giorni o addirittura durante le competizioni. Abbiamo già presentato l’orologio per rugbisti lanciato in occasione del Sei Nazioni. Abbiamo anche fatto notare come nell’endurance trail siano preferiti i modelli come Casio.

iSet Watch è pensato invece per i tennisti e infatti tiene il conto dei set e in più sincronizza tutte le informazioni raccolte con lo smartphone. Sembra che nelle partite amatoriali sia il top. I tennisti, forse, nel giocare le partite, sui campi più o meno professionistici, non avevano mai pensato alla necessità d’indossare uno smartwatch, anche perché il conto dei set e le altre informazioni sulla partita, si possono sempre chiedere all’arbitro.

iSet Watch è stato realizzato da una startup per evitare che ci siano incomprensioni e modifiche fantasiose dei risultati delle partite. Infatti sincronizzando questo strumento con lo smartphone si può avere un resoconto di tutta la partita e si può vedere anche l’aggiornamento in tempo reale sul display, cliccando sull’orologio.

L’autonomia di questo ritrovato tecnologico è molto interessante perché ha un collegamento bluetooth LE 4.0, funziona anche per la sincronizzazione dei dati con dispositivi lontani 40 metri ma ha un’autonomia eccezionale di 18 mesi. Si può trovare in commercio in più colori e il suo prezzo di lancio (nei prossimi mesi) sarà di 129 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>