Hublot Classic Fusion “Chukker”, cos’ha di speciale?

di Alba D'Alberto

Durante l’ultima edizione dell’Hublot Polo Gold Cup è stato presentato l’orologio di lusso Classic Fusion “Chukker” che ha come particolarità quella di misurare la durata di ogni tempo di gioco. Ecco le sue caratteristiche estetiche particolari. 

Un orologio dall’aspetto classico ed elegante, molto raffinato nelle linee ed imponente nel funzionamento. Il Classic Fusion Chukker di Hublot ha una cassa di 45 millimetri tonalità “Terra” in titanio micropallinato. Al suo interno ospita un movimento cronografico HUB 1141. Si tratta di un cronografo bicompax con un contatore che è situato ad ore 9 e misura la dorata di ogni chukker in 7,5 minuti.

Un orologio elegante che ha quei pulsanti dall’aspetto deciso che non stonano e non sono ingombranti ma trasformano l’orologio da polso, certamente, in qualcosa di più simile ad un cronometro. Dal punto di vista estetico non si può trascurare la scelta dei colori di maggiore tendenza del momento, vale a dire il beige, il nero e il grigio-marrone. La finitura satinata soleil centrale è molto bella. Danno luce al cronografo gli indici applicati e le lancette beige luminescenti. A completare questo quadretto estetico molto garbato c’è il cinturino in vitello beige con le impunture cucito sul caucciù.

Per mettersi al polso questo autentico gioiello dell’orologeria c’è però la necessità di avere da parte un piccolo gruzzoletto. Si tratta infatti di un’edizione limitata e numerata. Saranno messi in commercio, infatti, appena 200 esemplari.

Da notare anche il contesto sportivo e competitivo in cui è stato mostrato questo nuovo orologio Hublot. Scrivono le riviste di settore:

Sul campo, le squadre, a colpi di swing e revers, hanno mostrato tutta la potenza dei loro cavalli e la precisione della loro tecnica sportiva. Fuori campo, gli ospiti si sono divertiti alla guida di supercar Ferrari, new entry nel torneo e marchio partner di Hublot dal 2011, e hanno approfondito le loro conoscenze di orologeria presso la Hublot Watch Academy. Collaborando con le squadre di polo più prestigiose e con i tornei più leggendari del circuito, negli ultimi dieci anni Hublot ha svolto un ruolo di primo piano in questo sport dei Re.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>