Epée 1839 Hot Balloon, primo orologio da tavolo sospeso

di Valentina Cervelli Commenta

L’Epée 1839 è un brand che da quasi due secoli sembra essere specializzato nel trasformare in realtà le idee più incredibili e con l’orologio Hot Ballon è riuscito a dar vita al primo orologio da tavolo sospeso.  Cosa significa? Lo scopriamo subito.

Esso è infatti un accessorio in grado di mostrare il tempo anche sospeso come la mongolfiera di cui ha la forma: il progetto di questo orologio è frutto della collaborazione dell’importante maison con Margo Clavier, un talentuoso studente di design. Tutti i suoi 207 elementi sono prodotti in-house ed il suo funzionamento, nonostante un’estetica e una meccanica all’avanguardia, è molto semplice: per impostare l’ora infatti è semplicemente necessario ruotare la corona a forma di ruota posizionata al posto della valvola di regolazione del bruciatore del pallone.  Per caricare il bariletto ci vuole un pizzico di ingegno in più: la chiave è il cestino del pallone.

Il pallone, struttura principale, ha un diametro di 17 centimetri, è cavo ed ha aperture su tutto il suo profilo per dar modo alla luce di passare: il particolare incredibile? La struttura è composta da un singolo pezzo di metallo mentre il movimento è il cesto.

Grazie ad un gancio posto sulla cima del pallone è possibile attaccare l’orologio ad un cavo e lasciarlo sospeso.  L’Epée 1839 Hot Balloon è stato realizzato in cinque diversi modelli, ciascuno rilasciato in edizione limitata da 50 esemplari, che si distinguono per i materiali utilizzati. Il prezzo? Dai 20 mila franchi svizzeri in su. Non alla portata di tutti, è comprensibile, ma bisogna ricordare che si parla di una vera e propria opera d’arte.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>