Clé de Cartier per lei, la nascita di una nuova forma

La progettazione di Clé de Cartier poneva una sfida evidente: creare una forma nuova ispirata a un cerchio perfetto, impresa che, di primo acchito, potrebbe sembrare semplice da realizzare. Scrive queste semplici cose il sito del brand.

Spesso proprio questo genere di imprese cela una semplicità solo apparente. Il risultato è una prodigiosa sintesi di sottigliezza ed equilibrio. Le forme sono semplificate ai minimi termini, ridotte alla loro essenza. L’insieme coniuga precisione, equilibrio delle forme e proporzioni visive. Non è un caso che sul sito si spieghi che il Clè è un mix di:

Clé de Cartier Per Lei

  • linee essenziali dall’eleganza intramontabile,
  • una rivoluzione semplice nel reinventarsi la corona,
  • una forma innovativa dal fascino universale,
  • un nuovo movimento di manifattura, l’1847 MC,
  • l’apparente semplicità legata all’estrema raffinatezza del nuovo gesto.

Insomma è nata una nuova e incredibile collezione che punta ad essere il faro del settore dell’orologeria. Abbiamo parlato della collezione da donna ma anche quella da uomo non è da meno.

Lo spirito di innovazione è intrinseco nella storia orologiera della Maison Cartier, che da sempre si distingue per l’approccio creativo. Grazie ad una mentalità pionieristica, Cartier non solo ha introdotto diverse innovazioni di carattere tecnico, ma ha anche lanciato forme inedite e rivoluzionarie, come quella quadrata per i modelli Santos e quella rettangolare per gli orologi Tank. Il risultato: una serie di segnatempo iconici che hanno dettato le regole di una nuova estetica superando la prova del tempo. Creatività, passione e il più elevato standard di eccellenza sono il segreto del successo di cui Cartier gode da oltre cento anni. Le medesime qualità nel cuore di Clé de Cartier.

1 commento su “Clé de Cartier per lei, la nascita di una nuova forma”

Lascia un commento