Chronos fa diventare smart ogni orologio

di Alba D'Alberto

Che cos’è Chronos e perché si dice che faccia diventare smart ogni orologio che “tocca”? Si tratta di un disco metallico da 3 millimetri di spessore che può far diventare un comune orologio un ottimo smartphone visto che rende possibili la ricezione delle notifiche e le funzionalità tipiche del fitness tracker. 

Servono soltanto 99 dollari e un po’ di volontà per trasformare il proprio orologio in uno orologio smart. Aggiungendo delle funzionalità che rendono il cronografo da polso più intelligente del previsto. Per esempio aggiungendo la ricezione delle notifiche e le funzionalità del fitness tracker. Il tutto è possibile grazie a Chronos.

Chi è affezionato ad un orologio e non vuole sostituirlo con un nuovo cronografo intelligente e magari anche meno bello e prestigioso di quello originale, può lavorare sul cinturino. In fondo per rendere intelligente un orologio non ci vuole molto. Oltre a segnare data e ora, l’orologio deve essere in comunicazione con il telefono, deve essere connesso e deve offrire la possibilità di monitorare salute e movimento di chi lo indossa.

La funzionalità sportiva e la connettività aggiunta possono fare la differenza. Chronos serve a fare la differenza. Tutto dipende da un dischetto metallico sottile che  sembra proprio una batteria per orologi ma che quando si attacca sul retro dell’orologio, fa diventare quest’ultimo uno smartwatch. Con tutte le limitazioni del caso: un dispositivo del genere non ha display, quindi la sua funzione primaria è quella di vibrare e di emettere una luce colorata per avvisare l’utente di notifiche arrivate sullo smartphone (Android o iOS, con connessione bluetooth), mentre quest’ultimo può impostare (via app) quali notifiche attivino chronos e quali no.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>