Brera, il nuovo Sirena ha il doppio quadrante

di Francesco

Non sono solo gli uomini a cercare degli orologi che rispondano alle loro esigenze e che, allo stesso tempo, siano anche un complemento perfetto del proprio stile, che sia elegante o sportivo, classico o moderno.

A darne dimostrazione il nuovo concept che la Brera ha pensato per il modello Sirena, un orologio perfettamente in linea con le donne di oggi, sempre prese tra mille impegni e che vogliono al polso un segnatempo che sia utile allo scopo per cui è stato creato e che sappia anche dare un valore aggiunto al loro stile.

Il nuovo modello Sirena della Brera fa tutto questo: sportivo e allo stesso tempo, è perfetto per le donne dinamiche e moderne, soprattutto per quelle che, per lavoro o per diletto, si trovano spesso in viaggio. Il Sirena, infatti, è stato arricchito con un quadrante aggiuntivo che permette di avere sempre sotto controllo due fusi orari.

All’interno del quadrante più grande, precisamente in corrispondenza delle ore 6.30, se ne trova uno più piccolo, quello per il fuso orario. La regolazione dei due orari avviene in modo semplice ed intuitivo: la corona più grande, posta sulla cassa alle ore 3, serve per regolare il primo orario, la secondo, posta subito sotto, interviene sul quadrante più piccolo.

Ma non è solo il doppio quadrante a dare mostra di sé in questo nuovo modello della Brera: il Sirena, infatti , presenta il quadrante in madreperla bianca a doppio livello con numeri romani, gli stessi che vengono ripresi in parte anche sulla ghiera, ha il cinturino in gomma parte (lo spessore va dai 22 ai 18 millimetri) e la cassa (il cui diametro è di 40mm) può avere un trattamento IP rosa o giallo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>