BR01 Airbone One, spirito d’azione per Only Watch 2009

di Raffaele.Lupo

Si terrà il 24 settembre nel principato di Monaco, in occasione del Monaco Yacht Show, l’esclusiva asta di orologi unici Only Watch 2009, organizzata per il terzo anno consecutivo, che propone modelli realizzati da 33 prestigiosi marchi di orologeria. L’asta segue una mostra itinerante di due mesi che ha toccato le principali città del mondo come Shangai, Ginevra, Londra, Milano, New York.

L’evento è organizzato da Osvaldo Patrizzi, esperto mondiale di orologi, con il supporto della sua Maison Patrizzi & Co., e si prefigge come scopo quello di raccogliere fondi in favore della ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne. Sensibile a questa nobile causa è anche Bell & Rose, che ha voluto dare il proprio contributo alla manifestazione realizzando un orologio unico, incastonado di diamanti neri e bianchi, denominato BR01 Airbone One. Un prodotto che dimostra l’impegno e la mobilitazione di Bell & Rose al fianco dei bambini malati.

Il BR01 Airbone, in carbonio nero, si ispira alla simbologia militare rendendo omaggio ai paracadutisti che hanno combattuto nei vari corpi militari, in particolare nella divisione US Airbone, da cui prende il nome.

Un orologio quindi che vuole incarnare lo spirito e il coraggio con cui questi uomini tutti i giorni sfidavano la morte. La scelta dei diamanti neri e bianchi si richiama alla volontà di creare un contrasto tra la sobrietà del nero e la luminosità del bianco, realizzando un effetto chiaroscuro.

I diamanti bianchi vanno a formare la forma di un teschio su uno sfondo di diamanti neri. Un coraggio, quella dei paracadutisti, che richiama direttamente quello che devono avere tutte le persone affette da distrofia muscolare, ogni giorno alle prese, anch’essi, con la battaglia per la sopravvivenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>