Bovet Amadéo Fleurier 36 “Miss Audrey” con data

di Valentina Cervelli Commenta

Bovet Amadéo Fleurier 36 “Miss Audrey” con data è uno di quegli orologi di lusso che nella loro semplicità sono in grado di dimostrare il proprio valore partendo dall’aspetto e ancor prima di conoscerne le specifiche.

E questo in buona parte dipende dal brand e da ciò che rappresenta nel mondo dell’orologeria: non si può far finta di non ricordare che Bovet si sia da poco aggiudicata il  prestigioso premio Aiguille d’Or al GPHG 2018 con il Récital 22 Grand Récital. Il modello di cui vi parliamo oggi non è una novità in senso stretto, ma una referenza già nota alla quale è stata aggiunta un’ulteriore complicazione, quella di un datario ad ora 6.

Da questo punto di vista il Bovet Amadéo Fleurier 36 “Miss Audrey” con data è saliente dimostrazione di come un segnatempo possa essere trasformato profondamente senza esser stravolto. Il sistema Amadeo consente a questo orologio da polso di trasformarsi in un orologio da tavolo o in un pendente di 36 mm di diametro, costruito in acciaio per essere resistente ed al contempo leggero. Miss Audrey, proprio per le sue misure è il modello più leggero della sua collezione di appartenenza. Ed il quadrante, messo a disposizione con un motivo a guilloché blu o in madreperla bianca, presenta quattro indici di diamanti che mettono in risalto i quarti d’ora, in armonia con l’ incastonatura degli stessi sulla lunetta e sull’arco.

Questo modello è leggero, ma ha abbastanza spazio da ospitare volume un movimento meccanico a carica automatica dalle ottime prestazioni: disponibile con cinturino in satin sintetico o pelle di alligatore può essere acquistato alla “modica” cifra di 20.950 euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>