Artiglio Blu TCM

di Francesco

 Nel mito, nella storia, Artiglio è entrata nel mito. “Memento Audere Semper” era il motto del piroscafo Artiglio e del suo successore, l’Artiglio II. Due giganti marini che furono le più importanti navi da recupero di relitti degli anni ‘20 e ‘30. Grazie alle invenzioni del palombaro Alberto Gianni, come la camera di decompressione e la torretta butoscopica, l’equipaggio poteva operare a profondità considerate allora impossibili. TCM dedica all’intelligenza e al coraggio di quegli equipaggi un nuovo orologio, pensato appositamente per le grandi profondità. Grazie alla cassa in titanio e acciaio, al vetro a occhio di bue e alla valvola per lo scarico dell’elio, l’Artiglio TCM può raggiungere una profondità di circa 1000 metri, pari a una pressione di 100 atmosfere. Per questo capolavoro della tecnica e dell’arte orologiaia, sono state pensate tre diverse versioni del quadrante: blu, nero e lighting, che illumina tutto il quadrante, migliorando ulteriormente la visibilità del tempo. Movimento meccanico Swiss Made a carica automatica con datario Cassa in titanio e acciaio diametro 52 mm Lunetta girevole Valvola per lo scarico dell’elio Impermeabile fino a 100 atmosfere . Indici in superluminova (modello Nero e Blue) Indici al 12 e lancetta dei secondi in superluminova naturale (modello Blue) Vetro a occhio di bue Cinturino in poliuretano.  Prezzo: 1550,00 euro circa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>