Apple Watch e Rolex segnano la stessa ora, perchè?

di Alba D'Alberto

Provate a ricordare l’ultima volta che avete visto l’immagine o il video dell’Apple Watch. Se ci avete fatto caso mostrava le 10:09 a differenza del Galaxy Gear che segna sempre le 12:45. Perché succede? Ve lo sveliamo noi.

Apple Watch, anche se nell’aspetto vi ricorda uno smartwatch non può essere inserito in questa categoria e infatti anche l’azienda di Cupertino non indica mai il suo prodotto come tale, nemmeno sul sito. Ha curato dunque tutti i dettagli, compresa l’ora da mostrare che serve a segnare la differenza da tutti gli altri orologi smartwatch.

Nelle fotografie Apple Watch mostra le 10:09 mentre se si considerare uno smartwatch della Samsung, il Galaxy Gear, si nota che quest’ultimo segna le 12:45. Gli appassionati di orologi hanno notato il dettaglio. Apple che in queste piccole sfumature è davvero impeccabile, fa in modo che iPhone e iPad mostrino sempre la stessa ora: le 9:41. Un orario che può apparire insolito per chi non sa che è il momento esatto in cui il compianto Steve Jobs mostrò per la prima volta al mondo il suo iPhone.

Questo orario è stato esteso per uniformità ai tablet. L’Apple Watch, invece, che appartiene ad una nuova era della Mela Morsicata, segna l’ora in cui Tim Cook e i colleghi hanno presentato l’Apple Watch. Questo modo di fare non è esclusivo di Cupertino. In genere, per tradizione, nel mondo dei costruttori, si fa segnare all’orologio la data della sua nascita ufficiale.

Le 10:09 è l’orario definito negli anni Venti del secolo scorso. Fu usato per la prima volta da Hamilton,la società americana che adesso fa parte del gruppo Swatch. Lo stesso orario, negli anni, è stato adottato anche da altri costruttori come Rolex, Timex e tanti altri più o meno blasonati. È in questo filone di orologi che vuole inserirsi Apple con il suo Watch che prende allora le distanze, anche nei particolari dagli smartwatch della concorrenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>