5 orologi di lusso da uomo che non si riescono a dimenticare

di Alba D'Alberto

Il lusso al polso, per un uomo, è sintomo di ricercatezza, di cura della propria persona e di eleganza. Ecco allora quali sono i modelli di orologi di lusso che non si possono assolutamente dimenticare.

Gli orologi da polso che sono stati acquistati l’anno scorso nel nostro paese sono stati 6,5 milioni. Il che vuol dire che hanno generato un giro d’affari pari a 1,15 miliardi di euro. Un business di un certo livello che dimostra come gli orologi non siano soltanto accessori ma siano espressione anche di qualcos’altro.

Gli orologi indicano la personalità di chi li indossa e l’uomo elegante e ricercato sceglie sempre l’orologio di lusso che generalmente è un Rolex ma in alternativa si può acquistare anche un Cartier, un IWC, un Vacheron Constantin oppure un Patek Philippe.

Gli uomini, tendenzialmente, hanno espresso una preferenza l’anno scorso per gli orologi con movimento al quarzo, caratterizzati da un’importante cassa in acciaio, oppure cronografi, multifunzione e cinturini in metallo. Il lusso sì, ma anche la resistenza. Il carattere deciso dell’orologio da polso è sempre premiato.

L’uomo che vuole essere alla moda usando un orologio che potrebbe rivalutarsi nel tempo, deve prediligere il Rolex oppure il Patek Philippe. Naturalmente è molto bella anche la collezione di Cartier. Il modello fenice in oro bianco rivestito di pavé di diamanti, è stato venduto anche per 2,5 milioni di euro. I Patek Philippe più apprezzati sono quelli vintage, i modelli anni Quaranta e Cinquanta.

Vista la varietà di modelli e marchi, c’è da chiedersi allora come riconoscere il vero orologio di lusso. Il trucco è nell’individuazione del Punzone detto anche Sigillo di Ginevra, che è la certificazione rilasciata da una commissione indipendente del Cantone di Ginevra a tutti quegli orologi che rispettano i dodici requisiti di qualità nei processi di produzione dei movimenti dei propri orologi.

Possono vantare il Punzone i Patek Philippe (che detengono anche il record dell’orologio più costoso del mondo), ma anche i Vacheron Constantin e i Rolex.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>