Fossil e la sua collezione di smartwatch ibridi

di Valentina Cervelli Commenta

La Fossil ha deciso di lavorare in modo netto su dei modelli avanzati tecnicamente in grado di mantenere un’aspetto classico. E’ per questo che la sua linea di smarwatch ibridi è nata. Ed il risultato nel 2017, va detto, è più che soddisfacente da ogni punto di vista.

Al polso sembra un semplice modello analogico, ma se si va a “giocare” con le rotelline sul fianco, ci si rende conto che sono bottoni mascherati e, schiacciandoli, l’orologio attiva le funzioni del cellulare. Ecco quindi che si può scattare una fotografia a distanza, o gestire il lettore musicale all’intero del proprio telefono o addirittura ricevere le notifiche della propria posta elettronica. In fin dei conti è questo quello che gli smartwatch ibridi fanno, dando vita ad un accessorio intelligente.

E’ evidente che la Fossil per conquistare la sua parte di mercato abbia deciso di puntare, con successo ad una particolare nicchia. Ed è stato annunciato che entro l’inizio dell’autunno il brand lancerà una nuova collezione di questo tipo di orologi. Il marchio ha le idee ben chiare, sentendo ciò che ha da dire Antonio Nigro di Fossil nel suo rapporto sugli smartwatch ibridi:

Nel prossimo futuro  ci si aspetta che l’ingresso dei produttori di orologi aumenti la competizione e la dinamicità di questo mercato. Noi veniamo dal settore dell’orologeria di moda e ogni cosa che facciamo è prima di tutto fashion.  Abbiamo l’ambizione di guidare la rivoluzione per immaginare nuovamente la watch experience e reinventare l’ orologio tradizionale. Il nostro obiettivo è portare il meglio della tecnologia e della moda al nostro consumatore. Non vogliamo offrire tutte le funzioni possibili, ma quelle che il cliente chiede. Il design resta la guida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>