Vacheron Constantin Les Cabinotiers Minute Repeater Perpetual Calendar

di Valentina Cervelli Commenta

Vacheron Constantin Les Cabinotiers Minute Repeater Perpetual Calendar è forse il modo migliore per iniziare a dare una occhiata ravvicinata a quelle che sono le bellezze offerte dal SIHH 2019: in questo caso un modello unico creato da quello che è conosciuto come il reparto “speciale” del brand.

Il suo punto di forza? Offrire le complicazioni di calendario perpetuo con ripetizione minuti grazie ad un’importante rivisitazione del Calibro 1731 Q. I “Les Cabinotiers” che fanno parte del nome di questa referenza sono un richiamo agli orologiai del 1700 che per l’appunto operanti nelle omonime “soffitte” lavoravano sulle parti più minute e preziose degli orologi ma allo stesso tempo al reparto di manifattura di Vacheron Constantin che si occupa della costruzione di questi modelli unici e che ne condivide il nome.

Il Vacheron Constantin Les Cabinotiers Minute Repeater Perpetual Calendar è stato creato in due versioni: una in oro bianco ed una in oro rosa. L’estetica è molto semplice: eleganza senza sfarzo molto simile a quella degli orologi da tasca a ripetizione che la maison produceva in passato. La cassa presenta un diametro di 42 mm ed è caratterizzata da una slitta posizionata sul lato sinistro della cassa che avvia la funzione della ripetizione minuti: le indicazioni di giorno, data e mese compaiono nella parte superiore del quadrante in piccoli contatori.

Al suo interno, come già anticipato, batte il movimento 1731QP che può contare tra le altre cose su un meccanismo regolatore di suoneria silenzioso che controlla la cadenza dei gong dei martelletti della stessa. Il cinturino è in alligatore, di colore blu o marrone scuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>