Greubel Forsey Art Piece Edition Historique

di Valentina Cervelli Commenta

Nel caso del Greubel Forsey Art Piece Edition Historique il nome scelto è davvero la migliore descrizione che si potrebbe dare della referenza: una vera e propria opera d’arte da indossare al polso.

Vi sono dei segnatempo in grado di lasciare il segno nelle persone, più o meno preparate nella materia, anche solo ad un primo sguardo e questo accessorio ne è la perfetta dimostrazione. Non poteva presentarsi al SIHH 2019 con un modello migliore la Greubel Forsey, senza ombra di dubbio. C’è chi lo definisce “esagerato” ed in questo non sbaglia: non stupisce sapere che si tratti di un’edizione limitata di soli 39 pezzi ed ancora una volta parte di quella collezione di alto pregio creata nel 2013 con l’artista Willard Wigan.

Art Piece Edition Historique dal canto suo non è interessante solo per la sua estetica ma anche per la tecnica: esso infatti introduce un nuovo movimento con una reinterpretazione del Double Tourbillon 30° voluta da Robert Greubel e Stephen Forsey per mantenere sempre costanti le oscillazioni del bilanciere a prescindere dalla postura dell’orologio. Ciò che più colpisce è la possibilità di visionare  il Double Tourbillon 30° appoggiato su uno sfondo blu royal in compagnia di un minuscolo quadrante dei piccoli secondi grazie ad uno sviluppo scelto di tipo tridimensionale.

Nella parte bassa del quadrante, sul livello superiore, si trova l’indicatore della riserva di carica mentre ancora più in alto ad ore 2, è possibile visualizzare il “sotto quadrante” di ore e minuti su una cupola di titanio inciso. Piccola curiosità: i primi 11 esemplari del Greubel Forsey Art Piece Edition Historique saranno in platino, mentre gli altri 22 verranno costruiti in materiali diversi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>