Rolex Day-Date II: un grande orologio per grandi personalità

Il Rolex Day Date nasce come un orologio di alta classe destinato ai personaggi più influenti di tutto il mondo. Un vero e proprio must per i leader di tutto il mondo, il Day Date è stato il primo orologio ad avere un’apposita finestra deputata ad indicare per intero il giorno della settimana. Per soddisfare le esigenze di grandi uomini di tutto il globo il datario è disponibile in diverse lingue. Dall’italiano all’inglese fino al coreano e al giapponese.

Per non smentire le aspettative, il Day Date II è stato realizzato con materiali preziosi. L’oro e il platino sono i protagonisti. Una referenza del tutto rappresentativa è la numero 218206. La sua cassa di 41 millimetri realizzata in platino racchiude un esclusivo movimento a carica automatica certificato COSC equipaggiato con molla parachrom. Questo superbo dettaglio tecnico rende il movimento immune ai campi magnetici esterni.

Leggi tutto

Rolex Day-Date acciaio, i più rari in assoluto

Rolex Day Date acciaioL’orologio del Presidente. Vi abbiamo già raccontato la nascita e la storia del Rolex Day-Date, best-seller della maison. Un orologio disponibile – ricorderete – esclusivamente in oro 18kt che in platino. Una scelta, quella della Casa, di non utilizzare l’acciaio per enfatizzarne il prestigio.

C’è un però, un’eccezione che fa di alcuni modelli tra i più rari e i più ricercati al mondo. Rolex infatti produsse un limitatissimo quantitativo di Rolex Day-Date in acciaio. Sei esemplari solo, che videro la luce alla metà degli anni 50.

Leggi tutto

Rolex Day Date, l’orologio del Presidente

Rolex Day Date

Era il 1956, Fiera di Basilea. Il Rolex Day-Date faceva la sua prima apparizione stupendo il pubblico di quel tempo per la sua contemporaneità, a partire dalla presenza della data e del giorno. Da subito, dunque, il Rolex Day-Date si posiziona al top della gamma e si avvia a diventare un best-seller della maison.

Se la prima versione monta il calibro 1055, le innovazioni anche nel design non mancando di certo, come un bracciale specifico per il suo nuovo modello, definito President. Appellativo che gli venne attribuito dopo che la Casa ebbe donato un esemplare del nuovo Day-Date corredato del nuovo bracciale all’allora presidente degli Stati Uniti, Dwight D. Eisenhower.

Leggi tutto