Swatch e Mika per il nuovo Swatch Art Special

di Alba D'Alberto

Mika aveva già collaborato in passato con Swatch e torna adesso un nuovo sodalizio orientato alla realizzazione di un cronografo speciale, tutto basato sui colori, sull’effetto sonoro del nome e sulla riconoscibilità del design dei prodotti Swatch. 

 Ogni tanto bisogna anche tornare sulla collaborazione, sul sodalizio che unisce due realtà artistiche e commerciali, insomma bisogna fare come Swatch e Mika che hanno creato un nuovo Swatch Art Special. Il orologio riparte dal solco tracciato tre anni fa con il primo Swatch ideato dal cantante. All’inizio c’era una maschera tribale dai colori brillanti che caratterizzava il primo design, adesso il design si è evoluto e l’orologio ha cambiato nome. Oggi siamo di fronte al MUMU, un personaggio che vive insieme ad altre creature come uccelli, farfalle e rane dalla testa coronata, in un mondo fantastico pieno di segni e simboli misteriosi.

È evidente che l’ispirazione è quella dell’arte messicana, spagnola, portoghese e del Vicino Oriente. Mika ha pensato bene di sviluppare la storia e i motivi insieme alla sorella Yasmine. MUMU-CUCURRUCUCU è uno splendido New Gent. Colpisce prima di tutto il quadrante color oro inciso in modo articolato. Colpisce anche la scelta di disegni geometrici brillanti sul davanti che fanno il paio con un cinturino in silicone sul retro. Bella anche la confezione speciale che presenta il nuovo orologio in un universo misterioso pieno di colori e disegni dell’altro mondo.

“Lavorare con Swatch è stato incredibilmente divertente”, afferma Mika. “Tanto di ciò che facciamo ha a che fare con il raccontare storie; il nuovo orologio è strapieno di dettagli che hanno una lunghissima tradizione alle spalle. L’idea è quella di suscitare curiosità, per renderlo non un semplice orologio, ma un bizzarro oggetto mistico!”.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>