Scafograf 300, tutte le particolarità dell’orologio

di Alba D'Alberto

Eberhard punta tutto sul suoScafograf 300 di cui racconta le particolarità sul sito, evidenziandone i punti di forza. Ecco un cronografo che non ha eguali. 

La linea pulita, precisa e rigorosa di Scafograf 300 ben si addice sia ad avventure sotto il mare che ad un uso più casual chic lontano dall’acqua. Eberhard & Co., con il modello subacqueo Scafograf 300, reinterpreta in chiave contemporanea la collezione Scafograf lanciata negli anni ’50, pensata per un polso avventuroso e sportivo.

Il nuovo SCAFOGRAF 300 è un orologio meccanico a carica automatica, subacqueo, con una cassa in acciaio di Ø 43 mm, lunetta in ceramica girevole unidirezionale con luminescenza sul primo quarto della scala della minuteria, vetro zaffiro bombato e valvola automatica per la fuoriuscita dell’elio ad ore 9. Il quadrante nero, galbé, ha indici applique luminescenti e datario ad ore 3. Il nome del modello, così come la lancetta centrale dei secondi e i dots in corrispondenza degli indici possono essere di colore bianco, azzurro o giallo.

Impermeabile fino a 300 mt, il nuovo SCAFOGRAF 300 ha un fondo avvitato personalizzato con l’incisione di una stella marina. Il modello è corredato da cinturino nero in gomma, integrato o dal bracciale “Chassis®” in acciaio con chiusura déployante Déclic® (Patented). È disponibile nelle versioni blu, giallo e bianco.

Caratteristiche tecniche

AUTOMATICO ACCIAIO

MECCANICO SUBACQUEO

VETRO ZAFFIRO CONVESSO ANTIRIFLESSO

CORONA A VITE

VALVOLA PER LA FUORIUSCITA AUTOMATICA DELL’ELIO A ORE 9

FONDO AVVITATO
PERSONALIZZATO CON L’INCISIONE
DI UNA STELLA MARINA

CINTURINO INTEGRATO NERO IN GOMMA
PERSONALIZZATO CON LO SCUDO “E”

OPTIONAL:
BRACCIALE CHASSIS® IN ACCIAIO
CHIUSURA DÉPLOYANTE DÉCLIC – PATENTED

Non c’è che da provare, provare e riprovare questo gioiello!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>