Patek Philippe Aquanaut 5168G-010

di Valentina Cervelli Commenta

Un orologio pronto a mimetizzarsi nella giungla tanto quanto ad essere sfoggiato in vacanza, sulla spiaggia: parliamo del nuovo Patek Philippe Aquanaut 5168G-010. Un accessorio che con molta semplicità si candida ad essere uno dei segnatempo più interessanti del 2019.

Questa eccessiva semplicità militare potrà non piacere a tutti a livello estetico, ma senza dubbio fa il suo dovere quando indossato: un po’ come tutti gli Aquanaut, il cui ultimo modello iconico è stato quello del 2017 in versione blu integrale per il giubileo dei 20 anni. La prima cosa facilmente notabile a proposito di questo Patek Philippe è senza dubbio la sua cassa formato Jumbo caratterizzata da un diametro di  42,2 mm: la seconda è che il colore verde militare, proprio come ci si aspetta che accada, mimetizza un po’ il quadrante in stile tapisserie, un motivo che è possibile riscontrare anche sul cinturino.

Esteticamente, l’alternarsi di finiture lucide nella parte superiore e satinate ai fianchi porta l’osservatore a concentrarsi su tanti piccoli particolari decorativi dell’orologio e soprattutto sulle sue finiture, anche grazie al materiale utilizzato per la sua costruzione, ovvero l’oro. Basti pensare che nonostante la cassa sia molto sottile e forgiata con questo minerale prezioso possiede comunque un’impermeabilità pari a 120 mt.

Una cassa fina presuppone anche la presenza di un movimento molto contenuto nelle misure: ed infatti il segnatempo presenta al suo interno il calibro 324SC a carica automatica, appartenente alla categoria degli ultrapiatti, con secondi al centro e datario alle tre. Il Patek Philippe Aquanaut 5168G-010 è senza dubbio un orologio molto resistente che sul quadrante presenta indici e numeri arabi applicati in oro bianco 18 K al pari delle tre sfere presenti. Sulla fibbia è stata incisa la famosa croce di Calatrava  e la riserva di carica può arrivare alle 45 ore per un prezzo totale di 36.610 euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>