Orologio Omega Seamaster Planet Ocean Ceragold

di Joel

Gli orologi Omega Seamaster Planet Ocean Ceragold™ sono frutto di un processo innovativo che ha consentito al marchio di creare una lunetta in ceramica con scala graduata in oro 18 carati. Risultato: qualità estetica spettacolare e lunetta perfettamente liscia al tatto.

Come tutti gli orologi della collezione Planet Ocean, questo modello presenta caratteristiche studiate per i sommozzatori professionisti, tra cui una lunetta girevole unidirezionale e una valvola per la fuoriuscita dell’elio. Gli indici applicati, come pure le lancette placcate oro rosso lucide e sfaccettate, sono rivestiti di Super-LumiNova bianco con luminescenza blu.

La lancetta dei minuti e il puntatore sulla lunetta subacquea emettono invece una luce verde. Questa caratteristica consente ai sub di determinare il tempo trascorso durante un’immersione con un semplice colpo d’occhio. Gli orologi della collezione Planet Ocean sono impermeabili fino a 60 bar / 600 metri.

L’OMEGA Seamaster Planet Ocean Chronograph Ceragold™ è dotato di una generosa cassa in oro rosso 18 carati da 45,50 mm. L’elemento più interessante nel design di questo segnatempo è la lunetta nera lucida in ceramica a base zirconia che risalta in netto contrasto con la scala graduata in oro 18 carati.

Non meno degno di nota il calibro OMEGA 9301 Co-Axial, cuore pulsante di questo orologio. Lanciato nel 2011, è il primo cronografo dell’esclusiva famiglia di movimenti Co-Axial del marchio. Il movimento vanta una speciale finitura di lusso che comprende un rotore e un ponte del bilanciere in oro rosso 18 carati, e viti, bariletti e bilanciere bruniti. Con il calibro OMEGA 9301 Co-Axial è possibile regolare la lancetta delle ore senza pregiudicare le prestazioni delle lancette di minuti o secondi, facilitando ai viaggiatori le operazioni di regolazione per il cambio di fuso orario.

Il movimento è dotato di spirale in silicio e, al pari di tutti i nuovi Planet Ocean, l’orologio è corredato da una garanzia totale di quattro anni. Il quadrante laccato nero presenta sia il contatore dei 60 minuti sia quello delle 12 ore sullo stesso piccolo quadrante a ore 3, rendendo particolarmente intuitiva la lettura del tempo cronografico trascorso. Il contatore dei piccoli secondi è posizionato invece a ore 9.

Il Seamaster Planet Ocean Chronograph Ceragold™ è accompagnato da un cinturino di pelle nero con fibbia déployante in oro rosso 18 carati. È disponibile inoltre senza funzione cronografica con cassa in oro rosso 18 carati da 45,5 o 42 mm. Queste versioni montano il calibro OMEGA 8501 Co-Axial. Un altro gioiello della collezione è l’OMEGA Planet Ocean Ceragold™ White Planet Ocean, che unisce una cassa in oro rosso 18 carati da 37,5 mm e una lunetta in ceramica bianca a una scala graduata in oro 18 carati.

Questo segnatempo è dedicato alla località svizzera di St. Moritz, dove ogni inverno OMEGA cronometra alcune tra le più prestigiose gare di bob al mondo. Sul fondello a vite spazzolato sono incise le diciture “Si14” (in riferimento alla spirale in silicio), “Ceragold™”, “White Planet” e “St. Moritz”. Il fondello è dotato inoltre di vetro zaffiro grazie al quale è possibile ammirare uno dei più bei movimenti meccanici al mondo. Il Planet Ocean White Planet monta il calibro OMEGA 8521 Co-Axial con rotore e ponte del bilanciere in oro rosso 18 carati, il più piccolo tra gli esclusivi movimenti Co-Axial del marchio e lo stesso che anima la celebre famiglia Ladymatic. È corredato da una garanzia di quattro anni.

Il Seamaster Planet Ocean White Planet è accompagnato da un cinturino di pelle bianco o nero con fibbia déployante in oro 18 carati ed è disponibile in versione 37,5 mm e 42 mm.

Completano la collezione Planet Ocean Ceragold™ le versioni da 37,5 e 42 mm con quadrante nero, cinturino di pelle nero e lunetta in ceramica nera dotata di scala graduata in oro 18 carati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>