Orologi Rolex Zephyr, una lunga carriera al polso

Rolex ZephyrRolex non delude mai, ma soprattutto regala incredibili tuffi nel passato caratterizzati da una bellezza in realtà senza tempo. Come quella che mostrano i Rolex Zephyr, i cui primi modelli risalgono alla metà degli anni 50.

Tra i tantissimi orologi Rolex, è lo Zephyr ad avere un record: quello di aver introdotto per la primissima volta due elementi che diventeranno caratteristica puntuale delle linee successive, ovvero il quadrante a settori e la particolare lunetta graduata.

Il quadrante vede due linee perpendicolari che lo dividono in quattro aree, solitamente con variante argentè. Richiestissimi, anche i quadranti neri e dorati.

E mentre gli indici delle ore sono luminosi, il gioco sfere può essere a foglia oppure dauphine, con stampa delle scritte in colore nero mentre alle ore 12 è applicata la classica corona Rolex.

Tra gli orologi Rolex Zephyr più ricercati, vi sono alcuni esemplari che presnetano sul quadrante anche l’indicazione della massima profondità raggiungibile (50m-165ft) stampata in quetso caso con un rosso acceso.

Altre caratteristiche di questi orologi Rolex: ghiera con lavorazione astral, movimento cal. 1030 con certificazione di cronometro, rotore di carica butterfly.

Una prima versione del Rolex Zephyr vedeva la combinazione acciaio e oro, nelle tonalità giallo oppure rosa, e rimase in produzione fino al termine degli anni Cinquanta. Poi vi furono modelli interamente in oro 18 carati.

Nelle versioni a seguire, il Rolex Zephyr veste anche un nuovo quadrante: divisione a settori sì, ma nuovi indici a barretta stampati e lunghi. Cambiamenti si riscontrano pure nel settore delle lancette che diventano a bastone, mentre la lunetta presenta indici incisi rettangolari (invece della classica forma trangolare del passato).

Sempre in quetso periodo, appare una rara versione con datario e movimento cal. 1575.

La produzione del Rolex Zephyr termina definitivamente nella metà degli anni Settanta, con un bagaglio utile per i modelli a venire, ma soprattutto con un ottimo riscontro di vendite in tutto il mondo, in particolar modo nel Nord America.

2 commenti su “Orologi Rolex Zephyr, una lunga carriera al polso”

  1. Pingback: Orologi Rolex Zephyr, una lunga carriera al polso – Orologi e …

Lascia un commento