Nuovi modelli Breguet, il meglio dell’orologeria dal 1775

di Alba D'Alberto

L’essenza della filosofia Breguet risiede in un processo di creazione e innovazione costante, sempre al passo con i tempi e rispettoso dei criteri di eccellenza tecnica ed estetica che tradizionalmente caratterizzano la produzione della Maison e che hanno dato vita all’arte dell’orologeria moderna.

L’azienda svizzera non poteva trovare parole migliori per indicare l’essenza delle sue collezioni. Presentiamo di seguito alcuni dei nuovi modelli che più attirano lo sguardo degli appassionati.

Tradition 7087

 Cassa in oro rosa 18 carati con telaio finemente scanalato. Fondocassa in zaffiro a doppio vetro. Diametro 44 mm. Attacchi saldati, barrette avvitate.

Quadrante in oro 18 carati argentato e inciso a mano, decentrato a ore 1.30. Numerazione individuale e firma Breguet. Giro delle ore con numeri romani. Lancette Breguet a «pomme évidée» in acciaio azzurrato.

Movimento meccanico a carica automatica a ripetizione minuti con tourbillon 60 secondi a ore 6. Numerazione individuale e firma Breguet. Platina e ponti in titanio. Cal. 565DR. 16 linee, 60 rubini. Suoneria con regolatore magnetico. Riserva di marcia di 80 ore con indicazione in una finestrella a ore 12. Massa oscillante in platino che, inserita alla periferia del calibro, oscilla nei due sensi. Ponte superiore della gabbia del tourbillon in titanio.

Scappamento ad àncora di lato invertita con corna in silicio. Bilanciere Breguet. Spirale Breguet in silicio. Frequenza 4 Hz. Regolato in 6 posizioni.

Cinturino in pelle. Disponibile anche in oro bianco 18 carati: Referenza 7087BB/G1/9XV

Movimento – le caratteristiche

  • Carica automatica
  • 80
  • 565 DR
  • 16
  • 58
  • 4
  • Breguet
  • Inverted straight-line lever, silicon
  • Breguet / Silicon

L’azienda propone anche un video per la presentazione di questo capolavoro di precisione e lusso:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>