I movimenti ultrasottili del brand Piaget

di Alba D'Alberto

Piaget è uno dei pochi marchi di orologi di lusso che progetta, sviluppa e produce i propri movimenti. Quella di questo brand è una vera e propria ricerca dell’eccellenza, è una tensione verso lo sviluppo di nuovi movimenti che dimostra la capacità inventiva del marchio. 

Piaget punto tutto sulla forza dei suoi orologi ultrasottili che sono interpretazioni uniche e creative delle migliori complicazioni disponibili nel settore dell’orologeria, dove quest’azienda ha raggiunto le vette della tradizione manifatturiera orologio e l’arte dell’orologeria.

Piaget ha sempre fatto dell’innovazione tecnologica una delle sue priorità. La creazione nel 1957 de movimento ultrasottile movimento a carica manuale 9P con uno spessore di soli 2 mm, è stata seguita a ruota dall’arrivo nel 1960 di movimento ultrasottile meccanico a carica automatica 12P a 2,3 mm. Entrambi dimostrano l’enfasi verso l’innovazione. Più di 25 movimenti ultrasottili sono stati sviluppati per la raccolta Piaget. Tra questi è il calibro 1208P, che detiene il doppio primato del movimento meccanico più sottile a carica automatica disponibile sul mercato a 2,35 millimetri, e dell’orologio più sottile nella sua categoria a 5,25 mm.

Entriamo allora nel merito del movimento a carica manuale 9P. Scrive l’azienda:

Il leggendario movimento 9P, lanciato nel 1957, è un movimento meccanico ultrasottilea carica manuale, che misura solo 2 mm di spessore. Semplice, robusto e ultrasottile, il movimento presenta l’ora centrale e la funzione minuti. Essa esemplifica perfettamente l’attenzione che Piaget ripone nelle finiture, con la verticale Côtes de Genève, la platina perlata, ponti smussati e disegnati a mano e le viti azzurrate sui ponti.

Interessante anche la peculiarità del calibro da record, il 1208P:

Il movimento 1208P, è un diretto discendente del famoso movimento 12P, ed è il più sottile movimento meccanico a carica automatica in tutto il mondo. Per impostare questo record a 2,35 mm è stata richiesta tutta l’esperienza di Piaget nei movimenti ultrasottili e nei componenti raffinati. Ad esempio, alcune delle marce nella misura movimento 1208P non superiore a 0,12 mm e sono difficilmente più spessi di un capello. Lo spazio tra le ruote è ridotta al minimo di soli 0,1 mm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>