Moritz Grossmann, edizione limitata Atum Enamel

di Valentina Cervelli

Moritz Grossmann ha presentato l’edizione limitata di Atum Enamel in oro bianco ed oro rosa. Un orologio elegante e dal sapore vintahe dal largo quadrante smaltato in tonalità chiare. Un accessorio di stile e molto particolare che rientra di diritto tra gli orologi di lusso più interessanti di BaselWorld 2017.

Lo sfondo del quadrante è di colore  bianco smaltato con scale e numeri in nero. E’ stato scelto un tono differente solo per il numero 12, proposto in blu reale per abbinarsi alla tonalità scelta per il cinturino. Si tratta di un ottimo esempio della maestria delle case d’orologeria di Glashütte che in questo caso richiama fedelmente quelle che erano le scelte stilistiche e manifatturiere della zona alla fine del 19esimo secolo. Si parla del top del mercato sassone, quando quello svizzero poteva contare effettivamente su un concorrente degno di nota.

Ciò che rende in questo caso il Moritz Grossmann Atum Enamel un modello speciale è proprio il quadrante in smalto: per quanto si possa “laccare” questa componente, la lucentezza tipica di questo materiale non si può ricreare, come l’aspetto delle lancette tagliate a mano e scaldate fino ad ottenere una particolare colorazione tra il viola ed il marrone. All’interno l’orologio monta un Calibro 100.1 quindi movimento meccanico a carica manuale tipico della scuola orologiera sassone insieme al noto bilanciere Grossmann oro rosa e oro bianco. Come indicato in precedenza si tratta di un’edizione limitata: solo 25 esemplari saranno messi a disposizione dei collezionisti che ne vorranno possedere uno, attirati dalla fattura e dall’alto pregio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>