Maurice Lacroix Aikon Automatic Skeleton

di Valentina Cervelli Commenta

Tra le anteprime riguardanti Baselworld 2018 senza dubbio il Maurice Lacroix Aikon Automatic Skeleton conquista un posto di tutto rispetto per quello che appare essere un design unico, caratterizzato da un Calibro automatico scheletrato di manifattura dalla linea unica.

E’ importante sottolineare immediatamente come la costruzione di un orologio scheletrato creando delle parti “vuote” sia ormai diventato parte di quella che può essere definita la cultura del settore e per quanto riguarda il brand nello specifico con questo modello si vogliono celebrare i 25 anni dal lancio del primo orologio scheletrato del marchio, il Maurice Lacroix Calypso Skeleton lanciato nel 1993.

Questo segnatempo porta con sé diverse novità, per prima ovviamente il calibro di manifattura ML234 che in questo caso è stato inserito in una cassa Aikon di discrete dimensioni. Sarà possibile nel corso del Salone di Basilea osservare più da vicino questo accessorio che comunque, ad un primo sguardo sembra già seguire regole estetiche inedite e offrire una meccanica scheletrata del tutto nuova.

Maurice Lacroix Aikon Automatic Skeleton è un “miglioramento”, se così lo si vuole definire, dell’Aikon Quartz nel 2016. Le linee sono più “spigolose”, la cassa d’acciaio, nonostante i 45 mm di diametro, appare essere molto slanciata e presenta parti decorate lucide e satinate, nessuna ansa e due interessanti prolungamenti chiamati ad abbracciare l’incurvatura del cinturino. Per la creazione dello stesso è stato impiegato il sistema Easychange, costituito da attacchi rapidi da sostituire, che permettono di slacciare il cinturino con una mano sola.

Ma il vero protagonista è il calibro ML234, appositamente disegnato per questo orologio: un movimento automatico che nasce per servire il design ricercato.  Esso è strutturato da cinque cerchi concentrici che attraversano l’intero orologio che grazie a ponti dedicati s’irradiano dal centro del bariletto. Importante: tutti i componenti sono a giorno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>