Baume & Mercier Clifton Baumatic 10436

di Valentina Cervelli

La Baume & Mercier presenta al Salone di Ginevra il suo Clifton Baumatic 10436 e mostra ancora una volta che come brand, nonostante un passato “declassamento” a livello economico non ha niente da invidiare a nessuno, soprattutto ora che presenta il suo nuovo movimento.

Il nome del calibro è Baumatic, la sua sigla BM12-1975A ed ha fatto il suo esordio perfetto all’interno, come intuibile, del Clifton Baumatic 10436. Si parla di un orologio in acciaio con cassa di 40 mm di diametro caratterizzato da un quadrante bianco e da una rifinitura effetto porcellana abbinato a un cinturino in pelle di alligatore nero. Il nuovo Calibro Baumatic è stato realizzato da Baume & Mercier in collaborazione con ValFleureur e le aziende del Gruppo Richemont.

Esso è a carica automatica con una riserva di 120 ore, quindi 5 giorni composto tra le altre cose da un bariletto con elementi in lega speciale, tecnologia proprietaria denominata Powerscape ed una spirale in silicio. Presenta ponti con finitura perlata, la platina sabbiata con decoro colimaçon, viti in acciaio e una massa oscillante traforata con decori Côtes de Genève e colimaçon con tanto di speciali incisioni Baume & Mercier

Tutto ciò rende il Baume & Mercier Clifton Baumatic 10436 insensibile ai campi magnetici e quindi molto più preciso rispetto ad altri modelli con caratteristiche simili. Il vetro è in zaffiro bombato antiriflesso come il fondello e l’impermeabilità pari a 50 mt. Il prezzo di 2600 euro, pur collocandolo in fascia medio bassa non è di certo un investimento per tutti sebbene date le caratteristiche tecniche, questo orologio varrebbe il sacrificio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>