Longines Lady Diamond Conquest: la ricetta perfetta per la donna dinamica

di Joel

Il nuovo Longines Diamond Conquest per Lei è un segnatempo al quarzo che rende il genere sportivo un po’ più femminile, pur preservando la distintiva robustezza del modello originale, rigorosamente non decorato.

Per realizzare questa versione visibilmente più elegante, Longines ha usato una ricetta ben collaudata: per rendere più formale un orologio sportivo, aggiungete un pugno di diamanti e spolverate il tutto con riflessi da sogno. Ne viene fuori un capolavoro.

E come accade con una glassa sulla torta, Longines ha rimpiazzato il quadrante argentato con uno stupendo velo di madre perla laccata che è stata a sua volta decorata con 11 diamanti al posto dei classici indicatori numerici.

Nonostante queste sostanziali modifiche estetiche, rimangono alcuni baluardi del ben più sobrio modello originale: le lancette allungate e taglienti sono ancora lì, esattamente come le protezioni squadrate della corona a ore 3. Il tutto però trova la giusta armonia e la giusta sintonia, perfettamente in linea con l’immagine di una donna decisa che non vuole rinunciare ad un gentile tocco di luce.

Con il suo calibro L263.2 al quarzo (basato su un ETA 955.412), questo esemplare si fregia delle funzioni standard (ore, minuti e secondi) segnalate dalla lancette centrali. In aggiunta abbiamo una bella finestra per il datario a ore 3.

Nonostante non ci sia nulla di interessante da dire in merito a questo calibro, è un vero piacere sapere che è accurato e affidabile, del tutto autonomo per un lungo periodo di tempo. Questo gioca a vostro favore e vi eviterà di dover cambiare le batterie in continuazione.

L’idea di questo Longines Conquest è estremamente allettante, soprattutto se la casa produttrice riuscirà a mantenere il prezzo della referenza ad un livello medio-basso. Longines potrebbe aver proprio fatto centro, aprendo una breccia nel cuore di quelle donne che amano esaltare la propria femminilità senza rinunciare a uno stile di vita dinamico.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>