Jaquet Droz Minerals – Una collezione di orologi che esalta i minerali

di Francesco

La Maison orologiera di lusso Jaquet Droz omaggia la complessità e l’immensità della natura nel 2014 con una collezione del tutto particolare. Si tratta della nuova collezione di orologi, la Jaquet Droz Minerals, ispirati al mondo minerale della Terra. Il nostro pianeta è infatti ricco di un patrimonio di inestimabile valore: rocce, cristalli, minerali, nascosti e conservati nelle viscere della Terra, che l’alta gioielleria e l’alta orologeria possono riscoprire e celebrare. 

Nuova veste per il Grande Seconde Tourbillon Aventurine di Jaquet Droz

Ed è proprio questo che ha voluto fare Jaquet Droz, dedicando ogni segnatempo della collezione ad un minerale in particolare. Come quello che potete vedere in foto, che presenta un cuore di avventurina, facendo di questo materiale l’elemento primario del quadrante.

I nuovi orologi da donna Jaquet Droz Petite Heure Minute 35 mm

In questa collezione di orologi l’elemento minerale si trova al centro della scena, libero di irradiare intorno tutto il suo splendore. Una delle caratteristiche di tali materiali preziosi è quella però di non essere particolarmente rifiniti dalla mano dell’uomo ma di essere messi in posa con minime modifiche, quasi allo stato naturale in modo tale da poter manifestare tutta la loro forza primigenia.

I minerali utilizzati nella collezione sono i più diversi e preziosi: avventurina, bronzite, diaspro imperiale, lapislazzuli, meteorite, madreperla, onice, cuore di rubino, spectrolite. Gli orologi appartenenti a questa collezione di riguardo sono in totale nove.

Delle pietre preziose si dice in generale che non sia l’acquirente a sceglierle, ma che siano le pietre stesse a scegliere il loro proprietario. Ma siamo sicuri che ci sarà chi li vorrà collezionare tutti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>